divider

PRENDIMI LA MANO

Prendimi la mano e fammi camminare…per non fermarmi nella convinzione che tutto sia finito, che nulla possa cambiare, che un mondo più onesto non possa esistere…
Prendimi la mano e fammi camminare…facendo sì che il coraggio superi la paura di non farcela, di non essere in grado, di non essere all’altezza…
Prendimi la mano e fammi camminare… attraverso la purezza degli occhi di un bambino per il quale tutti i sogni si possono avverare…
Prendimi la mano e fammi camminare… anche tramite il dolore di una sconfitta che con rabbia e coraggio può diventare un riscatto.

divider

APRIMI GLI OCCHI

Questo brano è un messaggio di pace e di rispetto che passa attraverso l'accettazione di ogni forma di religione, ed' è una richiesta di aiuto a quel Dio che è presente ma che non ha solo un colore. Un brano che vuole esprimere la volontà di poter essere ognuno uno strumento di pace, necessario a far si che siano l'intelligenza, la passione, il rispetto, l'onestà, l'altruismo, la condivisione e l'amore a vincere su ogni cosa, con il supporto di quella forza incredibile chiamata Dio e divulgata da grandi profeti come Gesù di Nazareth, Maometto, Buddha ecc.

MAGARI SUCCEDERA'

I disastri che ci circondano sembrano abbatterci sia moralmente che fisicamente e il rischio è quello di perdere di vista il lato positivo di ogni cosa e iniziare a perdere così quella speranza in grado di farci vedere un futuro luminoso. Il desiderio che ho è quello di contagiarvi di pensieri positivi e non farvi smettere di credere che un giorno magari...succederà!

divider

IO SONO QUI'

Ascoltando questo brano si potrebbe pensare che il soggetto in questione sia una figura femminile ma non è cosi: il mio dialogo e ogni riferimento, sono rivolti all'amore in quanto forma di energia immensa e necessaria per condividere la nostra esistenza con ogni forma di vita esistente nell'universo. L'amore è il protagonista assoluto di questo brano e il messaggio è quello di sottolineare il fatto che in ogni sua forma di espressione IO SONO QUI pronto ad accoglierlo.

divider

GLI UOMINI

Mi piaceva pensare di poter raccontare un pezzo di storia infinita tra uomo e donna, attraverso gli amanti più famosi che hanno riempito pagine di libri e descrivere in modo anche ironico la fragilità degli uomini di fronte al sesso femminile.
Un arrangiamento aggressivo e incalzante che da al testo una spinta forte e decisa, portando buonumore e quella giusta dose di spensieratezza.

UNA PAROLA

Ho sempre amato giocare con i doppi sensi e mettere un po di ironia nelle mie canzoni, un qualcosa che vada a braccetto con i messaggi profondi o semplici che cerco di trasmettere attraverso ciò che scrivo. Questo arrangiamento è perfetto per ciò che ho voluto dire e sottolineare l'importanza della felicità come diritto di tutti e come una delle cose più difficili da riconoscere....E' la ricerca della felicità credo debba essere la strada da perseguire per essere felici!

divider

A TESTA IN GIU'

Questo brano è un insieme di pensieri che sono finiti dentro attraverso un imbuto. Il vino è l'indiscusso protagonista del pezzo che viene esaltato attraverso la figura dell'ubriacone. Brano davvero particolare e piacevole, capace di offrire diversi spunti di riflessione. Un arrangiamento dal sapore balcanico arricchito di sonorità folkloristiche, rendono il pezzo una piccola sfera magica in cui tutti possiamo perderci...o ritrovarci.

divider

SENZA FRENI

Questa canzone è per me davvero speciale e non credo servano tante parole per descriverla. Il testo e la scelta di un arrangiamento minimalista servono appunto a sottolineare la bellezza di ciò che ognuno di noi ha dentro e la difficoltà nell'esprimerla. Occorre ricordare che il mondo delle cose ci sovrasta e l'unica alternativa è ritrovare la propria autenticità perduta.

CONCERTI

  • No upcoming events scheduled yet. Stay tuned!
MANAGEMENT
info@sergiocasabianca.com

CONCERTI
sergiochochoakun@libero.it - 347-1403341
DISCOGRAFIA
info@3soundrecord.it
MAIN PARTNERS